Burro corpo per il pancione: come farlo in casa

La gravidanza è sicuramente uno dei periodi più emozionanti per ogni donna. Avvengono così tanti cambiamenti nel corso dei nove mesi! Cambia man mano l’aspetto fisico, e riuscire a accettare il proprio corpo che si modifica è importante per vivere serenamente questa meravigliosa esperienza.

Uno dei problemi estetici più temuti durante la crescita del pancione è sicuramente quello delle smagliature. La prevenzione è il modo più efficace per contrastarne la comparsa. È impossibile impedire completamente il loro presentarsi, soprattutto se si è predisposte, ma una pelle elastica e ben idrata è molto difficile che si lesioni. Le smagliature infatti sono striature della pelle che si formano a causa di una diminuzione di elasticità e resistenza dell’epidermide.

Come preparare il burro corpo per il pancione: come farlo in casa in pochi minuti

In commercio esistono tanti prodotti, ma per prendersi cura di sé e del proprio corpo non c’è nulla di meglio di un burro cosmetico preparato in casa.

Ci sono ingredienti naturali che aiutano a prevenire la formazione delle smagliature come l’olio d’oliva, l’olio di mandorle dolci e il burro di karitè

In modo semplice, naturale e senza spese eccessive si può quindi prevenire, o almeno attenuare, la comparsa delle smagliature.

Il burro solido è un ottimo idratante ed è molto semplice da fare.

Ecco come prepararlo:

  • Sciogliete a bagnomaria i burri, gli oli e la cera d’api, poi togliere dal fuoco; una volta che il composto si sarà raffreddato potete poi unire alcune gocce di olio essenziale di lavanda bio.
  • Versate il composto negli stampini di silicone e lasciatelo solidificare in frigorifero per un paio d’ore.
  • Una volta che i burri si saranno induriti li potrete togliere dagli stampi.

Il burro si scioglie leggermente se tenuto tra le mani, lo potrete così utilizzare su tutto il corpo massaggiando delicatamente la pancia e i fianchi, anche dopo la doccia, con la pelle ancora da asciugare. Il burro per il corpo è più corposo rispetto a una crema quindi impiega più tempo per essere assorbito dalla pelle, ma è sicuramente molto idratante e in grado di ammorbidire anche le parti del corpo che in genere sono più secche, come ginocchia, gomiti e piedi. L’effetto sarà una pelle davvero morbida e idratata. Se invece preferite una consistenza più cremosa, prima che il burro si solidifichi lo si può montare con una frusta e metterlo in un contenitore, preferibilmente di vetro, con il coperchio. Il burro si potrà conservare per qualche mese in frigorifero.

Il segreto per un risultato efficace contro le smagliature è la costanza nell’utilizzo; il burro andrebbe usato ogni giorno, anche più volte al giorno e a cominciare dai primi mesi di gravidanza. Il nostro benessere e quello del nostro bambino passa da ciò che facciamo tutti i giorni, dai piccoli gesti quotidiani, dalle piccole ma preziose abitudini. Il volersi bene, ogni giorno, ci prepara al meglio della vita.

Iscriviti alla newsletter! Ogni mese ti invieremo il menu del mese, corsi e attività in gravidanza, idee di benessere e codici sconto!