Le migliori creme per il cambio pannolino

Premettendo che la crema protettiva per il cambio pannolino andrebbe utilizzata e spalmata solo ed esclusivamente nel caso di effettive irritazioni al sedere (per evitare di “umidificare” una zona sana), esistono creme pannolino migliori di altre. Solitamente le più efficaci sono quelle contenenti ossido di zinco, un elemento che crea una barriera protettiva aggiuntiva sulla cute e che aiuta la pelle a guarire più in fretta, lenendola, ma ne esistono di moltissimi tipi.

La preferenza? Deve ricadere su quelle con la maggior parte degli ingredienti di origine naturale, ma che abbiano comunque all’interno dell’ossido di zinco, affiancato ad altri elementi pensati per lenire gli arrossamenti e accelerare il processo di guarigione fisiologico della cute.

Creme per il cambio pannolino, le migliori: quale pasta protettiva per il cambio pannolino scegliere.

Pasta per il cambio Mustela

Mustela è una tra le marche più amate dai genitori: delicata, con un ottimo rapporto tra qualità e prezzo, questa crema è molto ricca di ossido di zinco per creare la famosa barriera protettiva tra pelle e pannolino ed è priva di paraffina (un’ottima notizia). Non è bio, quindi, ma non contiene nemmeno sostanze nocive.

http://www.mustelashop.it

Aveeno Crema

Senza alcool, saponi o parabeni, questa crema-barriera lenisce e protegge la cute arrossata dal pannolino grazie all’ossido di zinco ma anche grazie all’avena colloidale. Per questo motivo è anche più pastosa, e quindi difficile da spalmare, ma molto efficace.

https://www.aveeno.it/cura-della-pelle-del-bambino

Weleda

Di Weleda troviamo due paste protettive. La prima è per la pelle “normale” del neonato ed è a base di calendula; la seconda, alla malva, è invece pensata per i bambini con tendenza atopica ed è quindi molto indicata nel caso di questo problema, proprio perché specifica, oltre che naturale.

https://www.weleda.it/baby

Bepanthenol

Tra le più conosciute (si trova anche al supermercato), la pasta Bepanthenol contiene un’elevata quantità di ossido di zinco ed è per questo parecchio efficace. Ha però al suo interno anche ingredienti idratanti e lenitivi per offrire un’azione multipla. Non solo protegge, quindi, ma guarisce le irritazioni da sfregamento. Poco naturale, è tuttavia scelta spesso dai genitori.

https://www.bepanthenol.it/

Alkemilla

Qui siamo certi degli ingredienti biologici, poiché Alkemilla è uno dei brand italiani biologici più conosciuti e certificati. Anche nel caso della pasta cambio protettiva sono presenti ingredienti biologici, oltre all’ossido di zinco: ci sono burro di cacao, olio di sesamo e olio di mandorle dolci, che alleviano le irritazioni e aiutano la cute a ripristinarsi naturalmente. Anche la composizione va a suo favore, essendo molto morbida da spalmare, al contrario di quasi tutte le altre creme per la protezione del sedere.

https://www.alkemillacosmetici.it/

Ogni mese ti invieremo il menu del mese, corsi e attività in gravidanza, idee di benessere e codici sconto!