L’allattamento secondo Unicef e OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità

“L’allattamento è un diritto fondamentale dei bambini ed è un diritto delle loro mamme quello di essere sostenute nella realizzazione del loro desiderio di allattare”: a dirlo è il nostro governo, che attraverso il Ministero della Salute si impegna da sempre nel sostegno dell’allattamento al seno, prima forma di alimentazione naturale, fondamentale per la crescita del bambino. 

Ogni donna, naturalmente, può scegliere la modalità di allattamento che più sente adatta a lei e al suo bambino, ma in ogni caso la cultura dell’allattamento al seno va e deve essere spinta e diffusa. Perché conoscere l’importanza e i benefici dell’allattamento al seno è importantissimo per fare una scelta consapevole.

Ecco quindi le linee guida del nostro governo, così come quelle diffuse recentemente da Unicef e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per promuovere la diffusione in tutto il mondo della modalità di nutrimento dei neonati più naturale e antica del mondo.

L’allattamento secondo Unicef e OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità: i benefici dell’allattamento e le regole per supportarlo secondo i canali ufficiali

Allattamento: cosa dice il Ministero della Salute

Il Ministero della Salute italiano è in prima linea, come OMS e Unicef, nel sostegno all’allattamento al seno. Questo impegno si traduce nelle campagne che ogni anno promuove, così come nelle linee guida diffuse tra i genitori (http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_303_allegato.pdf). Sottolineando i benefici e la completezza biologica del nutrimento tramite allattamento al seno, il governo italiano promuove infatti la poppata naturale, sottolineando come questa sia benefica per la madre e per il bambino, che trova protezione, nutrimento ed energia da questa forma di allattamento.

Come fanno sapere sull’opuscolo, l’allattamento al seno favorisce infatti lo sviluppo fisiologico del cavo orale, riduce il rischio di infezioni respiratorie, urinarie, diarrea e otiti, quello di asma e allergie e quello di diabete, obesità, malattie cardiovascolari e leucemie, oltre che quello di SIDS, ossia di sindrome della morte in culla.

Soprattutto, il governo sottolinea il fatto che allattare sia un diritto, sia della mamma che del bambino. Questo diritto si traduce nella possibilità di allattare dove è più comodo, senza interferenze esterne; nella possibilità di trovare aiuto e supporto da parte delle strutture pubbliche mediche; e nella possibilità di essere tutelate come donne sul rientro al lavoro, conciliando l’allattamento con i nuovi orari.

Le linee guida dell’Unicef e dell’OMS sull’allattamento al seno

Consapevoli dell’importanza dell’allattamento al seno per la mamma e per il neonato (e con la raccomandazione di allattare – se possibile – esclusivamente al seno per i primi sei mesi di vita del bambino), pochi anni fa Unicef ed OMS hanno unito le forze, per diffondere in tutto il mondo questa cultura partendo prima di tutto dalle strutture ospedaliere, che per prime devono equipaggiarsi per favorire questa forma di nutrimento.

Ecco cosa recita il decalogo (https://www.unicef.it/doc/150/dieci-passi-per-allattamento-al-seno.htm):

  1. Definire un protocollo scritto per l’allattamento al seno da far conoscere a tutto il personale sanitario
  1. Definire un protocollo scritto per l’allattamento al seno da far conoscere a tutto il personale sanitario
  1. Definire un protocollo scritto per l’allattamento al seno da far conoscere a tutto il personale sanitario
  1. Definire un protocollo scritto per l’allattamento al seno da far conoscere a tutto il personale sanitario
  1. Definire un protocollo scritto per l’allattamento al seno da far conoscere a tutto il personale sanitario
  1. Definire un protocollo scritto per l’allattamento al seno da far conoscere a tutto il personale sanitario
  1. Definire un protocollo scritto per l’allattamento al seno da far conoscere a tutto il personale sanitario
  1. Definire un protocollo scritto per l’allattamento al seno da far conoscere a tutto il personale sanitario
  1. Definire un protocollo scritto per l’allattamento al seno da far conoscere a tutto il personale sanitario
  1. Definire un protocollo scritto per l’allattamento al seno da far conoscere a tutto il personale sanitario

Ogni mese ti invieremo il menu del mese, corsi e attività in gravidanza, idee di benessere e codici sconto!