Yoga in gravidanza: gli esercizi per lo psoas

Lo psoas è un muscolo abbastanza sconosciuto ma che ha un ruolo fondamentale nel corpo e che si trova nella zona addominale, collegando la parte superiore del corpo con quella inferiore. Il mal di schiena, tuttavia, non deve essere per forza costante e, anzi, è possibile non provarlo del tutto provando ad affidarsi a qualche…

Continua a leggere

Yoga nel terzo trimestre di gravidanza

Il terzo trimestre di gravidanza è spesso quello più faticoso: il peso della pancia che rende i movimenti più difficoltosi, il baricentro che si sposta e che porta al mal di schiena, il nervo sciatico che dà problemi, il bambino che preme sulle costole, il bimbo che scalcia durante la notte… Fare attività fisica, quindi,…

Continua a leggere

Yoga in gravidanza: il secondo trimestre

A differenza del primo trimestre, durante il quale la mamma dovrebbe evitare posizioni troppo impegnative e, anzi, preferire il riposo (per evitare il distacco della placenta e lasciare che il feto si annidi al meglio), nel secondo e nel terzo trimestre la pratica dello yoga in gravidanza diventa un validissimo alleato per il benessere e…

Continua a leggere

Lo yoga nel primo trimestre di gravidanza

Lo yoga è una disciplina orientale ormai molto diffusa anche in Occidente. Si tratta di un gruppo di pratiche fisiche, mentali e spirituali, ma la forma di yoga più conosciuta da noi è lo Hata Yoga, ovvero lo yoga più fisico che si pratica attraverso l’attuazione di “asana”, posizioni da mantenere per qualche minuto. I…

Continua a leggere

Lo yoga prenatale per supportare i cambiamenti del corpo

Subendo cambiamenti così repentini, il corpo in gravidanza può fare esperienza di una stanchezza estrema e di una fatica particolarmente provante. Il peso che cambia, le ossa che si riposizionano per fare spazio al bambino, la schiena che fa male, gli ormoni che scombussolano tutto… Per supportare l’organismo la donna in gravidanza può però continuare…

Continua a leggere

Lo yoga prenatale per allenare il pavimento pelvico

Arrivare al parto con un pavimento pelvico allenato e resistente ha diversi vantaggi e benefici. E anche allungarlo può aiutare, non solo per evirare il rischio di strappi e traumi, ma anche per alleviare i dolori del travaglio. Ecco qualche esercizio di yoga che le mamme in dolce attesa possono praticare per allungare e allenare…

Continua a leggere